google-site-verification=k9SN-lfDm_p8JqjbAJE6JwrXSYhiwBppxmlHrr48Cjg
Vai ai contenuti

Menu principale:

Oggetti Esposti-2

Il Museo
OGGETTI ESPOSTI NEL MUSEO VALDIMAGNINO  (pag. 2)


Setaccio molto raro con il fondo in cuoio con fori praticati a mano. (96)


Setaccio in cuoio. Particolare dei fori a disposizione concentrica. (97)


















Sgure costruita nel maglio di Clanezzo. Vedi il marchio sulla lama. (98)


Vanga. In valle non si poteva utilizzare l'aratro per dissodare la terra, (99)


Soffietto mantice fucina per insufflare l'aria nella lavorazione del ferro. (100)


Ghiacciaia domestica con le pareti isolate da scomparti pieni d'olio. (101)


























Stufa in ghisa con le maniglie dei portelli in ceramica. (102)


Macchina misteriosa. Donata senza conoscerne l'utilizzo. A cosa serviva?. (103)


Padella forata per cottura delle castagne, risorsa alimentare della valle. (104)


Teleferica per calare dal bosco il legname. Simulazione con tenditore. (105)


Torci funi. Utilizzata per intrecciare le funi ed i vegetali per i materassi. (106)























Zucca da vino. manteneva fresche le bevande. (107)


Spannocchiatrice. Si granava la singola pannocchia una per volta. (109)


Zufolo cucù costruito da Cesarino Moscheni, Strozza. (108)


Bottglie acqua calda. Servivano per sacaldare il letto in inverno. (111)


Sporta realizzata con i vegetali (brattee) che avvolgono le pannocchie. (110)


Mola con sostegno in legno. Si utilizzava per affilare coltelli ecc. (113)

Fuoco nel camino. Quando non c'era la stufa era molto utilizzato. (112)

MORSA- Indispensbile in tutte le officine dei fabbri. (115)

Mola a mano. Strumento semplice per affilare i coltelli ecc. (114)

Martello dei Pica prede. Serviva per lavorare le pietre calcaree. (116)

Striglia - Strumento indispensabile per pulire muli cavalli e bestiame. (117)

Moscaruola - Vetrinetta in legno protetta con rete anti mosche - 118

Isolatori ed interruttori elettrici - 119
Strozza, BG
Ghiacciaia del Maestro
Torna ai contenuti | Torna al menu